responsive web templates

PROGRAMMA DIDATTICA

Una ricca offerta accompagna la mostra con visite guidate e
laboratori per scuole e famiglie dedicati al rapporto padre-figlio.

Le attività per le classi, completamente gratuite, sono diffuse nelle tre realtà di Palazzo Gromo Losa, Cittadellarte-Fondazione Pistoletto e Casa Zegna.
All'interno del percorso di visita di Palazzo Gromo Losa vari percorsi a cura di Cittadellarte introducono i ragazzi ai temi del ritratto, della moltiplicazione e divisione dell'immagine e della "riflessione".   
Nello splendido scenario del giardino del palazzo le attività organizzate da WWF Oasi e Aree Protette Piemontesi guidano gli studenti alla scoperta delle curiosità determinate dai legami intergenerazionali nel mondo vegetale e animale.
Cittadellarte rinnova la sua offerta didattica con percorsi di scoperta e di approfondimento sui temi dello spazio, del tempo e dell'identità all'interno della ricca collezione permanente di opere di Michelangelo Pistoletto.
Presso Casa Zegna, in collaborazione con il Consorzio il Filo Da Tessere, le classi sono coinvolte in laboratori che approfondiscono il progetto Habitus Abito Abitare.
Nei fine settimana si alternano in rassegna laboratori per le famiglie e incontri a tema sulla genitorialità: un’occasione per avvicinare i più giovani all’arte di Ettore e Michelangelo Pistoletto con attività che coinvolgano anche i genitori.

LABORATORI DIDATTICI PER LE SCUOLE

a Palazzo Gromo Losa
Info e prenotazioni: didattica@padreefiglio.it +39 015 0991868 
Ogni attività prevede anche una visita gratuita alla mostra

Scuole Primarie (3^, 4^ e 5^)
Secondarie di Primo Grado
Centri Estivi

Durata: 1 h 30’
Gruppi di max 25 bambini/ragazzi

Progenitore e figlio allo specchio

Laboratorio naturalistico
nel Giardino di Palazzo Gromo Losa
A cura di WWF Oasi e Aree Protette Piemontesi

Dopo una divertente indagine che metterà in relazione “padri” e “figli” nel mondo naturale i partecipanti si avventureranno in un corridoio verde dove, alla ricerca di oggetti fantastici e specchi, scopriranno come i progenitori si trasformino in discendenti, ovvero la selezione naturale. Attraverso lo “specchio” invece sperimenteranno come la selezione artificiale abbia trasformato i progenitori selvatici, delle rose per esempio, nelle moderne varietà selezionate dall’Uomo. Infine i fiori parlanti del giardino di Alice (dai romanzi di L. Carroll) saranno il pretesto per fare due chiacchiere, tutte vegetali! 

Scuole dell’Infanzia
Scuole Primarie (1^- 2^- 3^)
Centri Estivi

Durata: 1 h 30’
Gruppi di max 15 bambini

A spasso nel giardino delle meraviglie

Laboratorio naturalistico
nel Giardino di Palazzo Gromo Losa
A cura di WWF Oasi e Aree Protette Piemontesi

Dopo un appassionante gioco di ruolo dove i bambini (nei panni di genitori e figli del mondo animale) si “ritrovano”, gli stessi si avventureranno lungo il sentiero dello Stregatto, dove, tra oggetti fantastici e specchi, alleneranno i loro sensi, prima di essere coinvolti nella lettura animata di Alice nel Paese delle Meraviglie di L. Carroll e passare attraverso lo “specchio”, per tuffarsi nel mondo dei fiori parlanti e scoprire come le piante, anche nella realtà, siano tutt’altro che silenziose!

Scuole dell’Infanzia
Scuole Primarie
Scuole Secondarie di Primo Grado
Centri Estivi

Durata: 1 h 30’
Gruppi di max 25 ragazzi

Alice attraverso... lo specchio: esercizi di verità

A cura di Cittadellarte – Fondazione Pistoletto

Un percorso di visita e laboratorio guidato da un educ-attore introdurrà i partecipanti alla mostra usando rimandi al romanzo di L. Carroll Alice attraverso lo Specchio. La guida attraverserà il percorso delle opere invitando a svolgere in modo “teatrale” alcuni esercizi su: tempo, spazio, identità... A ogni bambino/ragazzo verrà consegnato un “Libro Specchio”, con il quale sperimentare  azioni e investigazioni direttamente in mostra. Il libro sarà poi usato in laboratorio per affrontare i temi della moltiplicazione/divisione dell’immagine, per indagare i rapporti di simmetria e per sperimentare un gioco collettivo di “riflessione”.

Scuole Secondarie di Primo e Secondo Grado
Centri Estivi

Durata: 1 h 30’
Gruppi di max 25 ragazzi

Ritratto di famiglia!

A cura di Cittadellarte – Fondazione Pistoletto

Un set fotografico con sfondo neutro permetterà ai partecipanti di realizzare il proprio ritratto individuale e di gruppo. Seguiranno studio e analisi della genesi del genere “ritratto” e del “selfie”. A disposizione una serie di abiti e accessori per costruire il ritratto oltre a poter sperimentare la composizione di nature morte. Il materiale realizzato sarà consegnato all’insegnante in una chiavetta USB.

a Cittadellarte - Fondazione Pistoletto
Info e prenotazioni: didattica@padreefiglio.it +39 331 6676212

Scuola Primaria e Secondaria

Durata: 1 h 30’
Gruppi di max 25 ragazzi

"VENERE"

A cura di Cittadellarte – Fondazione Pistoletto

Il primo percorso denominato approfondisce il mito classico, leggendo l’excursus storico che dal big-bang e la formazione di Venere, passa attraverso la preistoria e le Veneri primitive, per arrivare alla rappresentazione classica e rinascimentale della bellezza fino alla Venere degli Stracci di Michelangelo Pistoletto e al suo ultimo manifesto. In questo senso si indaga: la creatività, l’asimmetria di genere nella storia, la relazione tra la Terra, il Sistema Solare e il Cosmo, quest’ultima come prosecuzione del progetto “Vita-Spac3”, collaborazione tra Michelangelo Pistoletto e Cittadellarte con l’astronauta Paolo Nespoli e l’Agenzia Spaziale Europea.

Scuola Secondaria di primo e secondo grado

Durata: 1 h 30’
Gruppi di max 25 ragazzi

"NARCISO"

A cura di Cittadellarte – Fondazione Pistoletto

Il secondo percorso denominato si pone come obiettivo la ricerca di se stessi a partire dallo specchio, dal selfie e dall’autoritratto, attraverso la lettura delle opere di Michelangelo Pistoletto, si approfondirà la storia dell’autoritratto fino al Terzo Paradiso.
Si intervallano esercizi ed esperienze col fine di promuovere l’autoanalisi non come vanità ma come crescita, riflessione del proprio rapporto con gli altri per una strutturazione sana e consapevole delle relazioni personali.

Scuola Primaria e Secondaria di primo grado

Durata: 1 h 30’
Gruppi di max 25 ragazzi

"MELA"

A cura di Cittadellarte – Fondazione Pistoletto

Il terzo percorso denominato, partendo sempre dalla letteratura mitologica, si pone come obiettivo l’evidenziare il ruolo della ricerca (tra arte e scienza) nella vita umana, così come l'importanza della scoperta e dell'indagine nella relazione natura/artificio. Il percorso di visita si concentra nello spazio dedicato al Terzo Paradiso, dove è esposta la Mela Reintegrata e prevede attività di laboratorio con metodologia STEAM.


a Casa Zegna
Info e prenotazioni: didattica@padreefiglio.it +39 015 7591463

Scuole Primarie
Scuole Secondarie di Primo Grado
Centri Estivi 

Durata: 1 h 30’
Gruppi di max 25 bambini/ragazzi

Habitus abito abitare... a misura di bambino

“Il Segno Arte di Pistoletto è una figura, formata dall'intersezione di due triangoli, che inscrive idealmente un corpo umano con le braccia alzate e le gambe divaricate. Con questa forma, usata principalmente in un modulo base di dimensioni 210x120x60 cm, corrispondente alla massima estensione del corpo dell'artista, Pistoletto realizza numerose opere in materiali diversi, come porte, finestre, contenitori di rifiuti, ecc.. A MISURA DI BAMBINO è un laboratorio centrato sulla relazione tra l’essere umano e l’ambiente che vive e che modifica: dall’abito, alla casa fino alla sua relazione con gli altri. Durante l’attività si costruirà, usando vecchi fogli di giornali, un modulo abitativo in cui i bambini potranno soggiornare.

LABORATORI DIDATTICI PER LE FAMIGLIE


a Palazzo Gromo Losa
Info e prenotazioni: didattica@padreefiglio.it +39 015 0991868
Ogni attività prevede anche una visita gratuita alla mostra

Sabato 4 maggio, h 16.00

9-13 anni

Progenitore e figlio allo specchio

A cura di WWF Oasi e Aree Protette Piemontesi e Clorofilla Soc. Coop.

Dopo una divertente indagine che metterà in relazione “padri” e “figli” nel mondo naturale i partecipanti si avventureranno in un corridoio verde dove, alla ricerca di oggetti fantastici e specchi, scopriranno come i progenitori si trasformino in discendenti, ovvero la selezione naturale. Attraverso lo “specchio” invece sperimenteranno come la selezione artificiale abbia trasformato i progenitori selvatici, delle rose per esempio, nelle moderne varietà selezionate dall’Uomo. Infine i fiori parlanti del giardino di Alice (dai romanzi di L. Carroll) saranno il pretesto per fare due chiacchiere, tutte vegetali! 

Domenica 5 maggio, h 16.00

dai 5 agli 8 anni

Laboratorio di Yoga “Per fare l'albero ci vuole il seme”

A cura di LaborARTE – Fondazione Angelino | Condotto da Rosa Cristina Ferrari

La cosa più bella che possiamo donare ai figli è il rispetto per la Terra e per le persone che la abitano. Narreremo una storia dove i personaggi (elementi della Natura ed animali) faranno amicizia tra loro e scopriremo insieme come tutto è collegato, si creerà una sinergia portando l'attenzione al respiro all'equilibrio ed al rispetto sotto forma di gioco. L'ingrediente principale sarà il sorriso…
I genitori sono i benvenuti per potersi divertire con i propri piccoli e con il piccolo bambino che vive dentro ognuno di noi.

Sabato 11 maggio, h 16.00

dai 5 agli 8 anni

Laboratorio di Colore e Musica
“Scatola eredità “Figlio /Padre”

A cura di LaborARTE – Fondazione Angelino Condotto da Nicola Miccichè e Federica Sola

I bambini creeranno e decoreranno una scatola dove conservare i loro ricordi, pensieri, emozioni, da donare ai genitori.

Sabato 18 maggio, h 16.00

dai 5 anni

Laboratorio di Colore “Ti faccio un selfie”

A cura di LaborARTE – Fondazione Angelino | Condotto da Nicola Micciché e Federica Sola

Laboratori esperienziali rivolti alla coppia genitore-figlio. Genitore e figlio si ritrarranno con un selfie “speciale” fatto di colore, emozione e fantasia, dove si cercherà di cogliere l’essenza dell’altro…

Sabato 8 giugno, h 16.00

5-8 anni

A spasso nel giardino delle meraviglie

A cura di WWF Oasi e Aree Protette Piemontesi e Clorofilla Soc. Coop.

Dopo un appassionante gioco di ruolo dove i bambini (nei panni di genitori e figli del mondo animale) si “ritrovano”, gli stessi si avventureranno lungo il sentiero dello Stregatto, dove, tra oggetti fantastici e specchi, alleneranno i loro sensi, prima di essere coinvolti nella lettura animata di Alice nel Paese delle Meraviglie di L. Carroll e passare attraverso lo “specchio”, per tuffarsi nel mondo dei fiori parlanti e scoprire come le piante, anche nella realtà, siano tutt’altro che silenziose!

Sabato 15 giugno, h 16.00

 dai 4 ai 10 anni

Laboratorio di colore “Il Nostro Memory”

A cura di LaborARTE – Fondazione Angelino
Condotto da Nicola Miccichè e Federica Sola

Laboratori esperienziali rivolti alla coppia genitore-figlio. Mettiamo in gioco la nostra fantasia e il nostro modo diverso di “guardare” il mondo. Genitori e figli disegnano lo stesso soggetto interpretando il soggetto con la propria fantasia e manualità …. un fiore, un gabbiano, un albero, un bambino; tante tessere che diventano il Nostro personale Gioco. Riconosciamoci nel disegno… ecco il Nostro Memory.

Sabato 22 giugno, h 16.00

dai 4 ai 10 anni

Laboratorio di Colore e Musica “La porta della Fantasia”

A cura di LaborARTE – Fondazione Angelino
Condotto da Nicola Micciché e Federica Sola

Laboratori esperienziali rivolti alla coppia genitore-figlio. La porta dell’incanto è quel limite che noi come adulti dobbiamo varcare per lasciarci di nuovo stupire, è la visione dei bambini che ci prende per mano e ci conduce in un luogo da condividere preziosamente.
Per fare questo dobbiamo necessariamente lasciare fuori dalla PORTA il nostro IO adulto e riconciliarci con il nostro IO bambino.

Sabato 29 giugno, h 16.00

dai 12 anni

Ritratto di famiglia!

A cura di Cittadellarte – Fondazione Pistoletto

Un set fotografico con sfondo neutro per realizzare il proprio ritratto individuale e di gruppo. Studio e analisi della genesi del genere “ritratto” e del “selfie”. A disposizione una serie di abiti e accessori per costruire il ritratto oltre a poter sperimentare la composizione di nature morte. Il materiale realizzato sarà consegnato all’insegnante in una chiavetta USB.

Sabato 7 settembre, h 16.00

dai 5 ai 10 anni

Laboratorio di Colore e Musica “A suon di Musica”

A cura di LaborARTE – Fondazione Angelino Condotto da Nicola Micciché e Federica Sola

Quel che mi è sempre piaciuto dei bambini è la loro immaginazione, una combinazione di onestà e libertà che permette loro di esprimere qualsiasi cosa gli passi per la mente. K. H.
Musica e Danza diventano uno stimolo creativo… e noi a suon di musica diventiamo gli “omini” di Keith Haring.

Domenica 8 settembre, h 16.00

9-13 anni

Progenitore e figlio allo specchio

A cura di WWF Oasi e Aree Protette Piemontesi e Clorofilla Soc. Coop.

Dopo una divertente indagine che metterà in relazione “padri” e “figli” nel mondo naturale i partecipanti si avventureranno in un corridoio verde dove, alla ricerca di oggetti fantastici e specchi, scopriranno come i progenitori si trasformino in discendenti, ovvero la selezione naturale. Attraverso lo “specchio” invece sperimenteranno come la selezione artificiale abbia trasformato i progenitori selvatici, delle rose per esempio, nelle moderne varietà selezionate dall’Uomo. Infine i fiori parlanti del giardino di Alice (dai romanzi di L. Carroll) saranno il pretesto per fare due chiacchiere, tutte vegetali!

Sabato 14 settembre, h 16.00

dai 6 ai 10 anni

Laboratorio di Teatro “Io ero il genitore tu il bambino”

A cura di LaborARTE – Fondazione Angelino
Condotto da Renato Iannì

Laboratori esperienziali rivolti alla coppia genitore-figlio.
Genitori e figli si guardano come allo specchio si osservano e trovano un linguaggio all’inizio non verbale dove poter interagire.

Sabato 21 settembre, h 16.00

dai 4 ai 10 anni

Laboratorio di Colore “Il cerchio della vita”

A cura di LaborARTE – Fondazione Angelino
Condotto da Nicola Micciché e Federica Sola

“Guarda Simba, tutto ciò che è illuminato dal sole è il nostro Regno. Il periodo di reggenza di un Re sorge e tramonta come il sole, … un giorno Simba il sole sorgerà con te come nuovo Re”. Il simbolo della Vita e della Famiglia l'albero, il cerchio come continuità generazionale...

Sabato 28 settembre, h 16.00

dai 10/15 anni 


Laboratorio di Teatro
“Suoniamo nuove parole, abbracciamoci con nuovi gesti…”

A cura di LaborARTE – Fondazione Angelino Condotto da Renato Iannì

Accompagneremo i ragazzi a rompere la barriera del silenzio per riuscire ad esprime a chi gli sta vicino preoccupazioni, problematiche e desideri.

Domenica 29 settembre, h 16.00

dai 12 anni

Ritratto di famiglia!

A cura di Cittadellarte – Fondazione Pistoletto

Un set fotografico con sfondo neutro per realizzare il proprio ritratto individuale e di gruppo. Studio e analisi della genesi del genere “ritratto” e del “selfie”. A disposizione una serie di abiti e accessori per costruire il ritratto oltre a poter sperimentare la composizione di nature morte. Il materiale realizzato sarà consegnato all’insegnante in una chiavetta USB.

Sabato 5 ottobre, h 16.00

5-8 anni

A spasso nel giardino delle meraviglie

A cura di WWF Oasi e Aree Protette Piemontesi e Clorofilla Soc. Coop.

Dopo un appassionante gioco di ruolo dove i bambini (nei panni di genitori e figli del mondo animale) si “ritrovano”, gli stessi si avventureranno lungo il sentiero dello Stregatto, dove, tra oggetti fantastici e specchi, alleneranno i loro sensi, prima di essere coinvolti nella lettura animata di Alice nel Paese delle Meraviglie di L. Carroll e passare attraverso lo “specchio”, per tuffarsi nel mondo dei fiori parlanti e scoprire come le piante, anche nella realtà, siano tutt’altro che silenziose!

Domenica 6 ottobre, h 16.00

dai 5 agli 8 anni

Laboratorio di Yoga “Per fare l'albero ci vuole il seme”

A cura di LaborARTE – Fondazione Angelino
Condotto da Rosa Cristina Ferrari

La cosa più bella che possiamo donare ai figli è il rispetto per la Terra e per le persone che la abitano. Narreremo una storia dove i personaggi (elementi della Natura ed animali) faranno amicizia tra loro e scopriremo insieme come tutto è collegato, si creerà una sinergia portando l'attenzione al respiro all'equilibrio ed al rispetto sotto forma di gioco. L'ingrediente principale sarà il sorriso…
I genitori sono i benvenuti per potersi divertire con i propri piccoli e con il piccolo bambino che vive dentro ognuno di noi.

a Casa Zegna
Info e prenotazioni: didattica@padreefiglio.it +39 015 7591463

Domenica 28 aprile, h.15.30

5-12 anni

Ritratti in autoscatto

a cura del Consorzio Filo da Tessere

C'è davvero bisogno di un telefono o di una macchina fotografica per realizzare delle fotografie? Partendo dai quadri specchianti di Michelangelo Pistoletto realizziamo ritratti fotografici seguendo tempo luce e spazio.

Domenica 12 maggio, h 15.30

5-12 anni

Habitus abito abitare...a misura di bambino

a cura del Consorzio Filo da Tessere

“Il Segno Arte di Pistoletto è una figura, formata dall'intersezione di due triangoli, che inscrive idealmente un corpo umano con le braccia alzate e le gambe divaricate. Con questa forma, usata principalmente in un modulo base di dimensioni 210x120x60 cm, corrispondente alla massima estensione del corpo dell'artista, Pistoletto realizza numerose opere in materiali diversi, come porte, finestre, contenitori di rifiuti, ecc.. A MISURA DI BAMBINO è un laboratorio centrato sulla relazione tra l’essere umano e l’ambiente che vive e che modifica: dall’abito, alla casa fino alla sua relazione con gli altri. Durante l’attività si costruirà, usando vecchi fogli di giornali, un modulo abitativo in cui i bambini potranno soggiornare.
Questro laboratorio si ripeterà domenica 15 settembre.

In contemporanea avverrà l’incontro aperto alle famiglie con Jonny Dotti dal titolo:
Generare Corresponsabilità:
percorsi di educazione continua dentro e fuori la famiglia

Domenica 26 maggio, h 15.30

5-12 anni

Facciamo merenda

a cura del Consorzio Filo da Tessere

In occasione dell’incontro con l’autrice Federica Buglioni realizzeremo un laboratorio dove sperimentare sul campo la bellezza dello stare insieme in cucina per preparare la merenda...

In contemporanea avverrà l’incontro aperto alle famiglie con Federica Buglioni dal titolo:
Cucinare con i bambini:
il potenziale educativo della cucina condivisa

Domenica 9 giugno, h 15.30

5-12 anni

Festa all’aria aperta con i giochi di una volta

a cura del Consorzio Filo da Tessere

Festeggiamo insieme la fine della scuola con un pomeriggio di giochi a cielo aperto immersi nella natura. Un’occasione per stare in famiglia e dare il benvenuto all’estate
Presso Cascina Caruccia, nella Conca dei Rododendri, o a Casa Zegna in caso di pioggia.

Domenica 15 settembre, h 10.30

5-12 anni

L’accordo... in famiglia 

In occasione delle giornate Fai del panorama 2019 
a cura del Consorzio Filo da Tessere

Una mattinata dove esplorare la musica da vicino in un laboratorio aperto a tutta la famiglia.

Domenica 15 settembre, h 15.30

5-12 anni

Habitus abito abitare...a misura di bambino

a cura del Consorzio Filo da Tessere

“Il Segno Arte di Pistoletto è una figura, formata dall'intersezione di due triangoli, che inscrive idealmente un corpo umano con le braccia alzate e le gambe divaricate. Con questa forma, usata principalmente in un modulo base di dimensioni 210x120x60 cm, corrispondente alla massima estensione del corpo dell'artista, Pistoletto realizza numerose opere in materiali diversi, come porte, finestre, contenitori di rifiuti, ecc.. A MISURA DI BAMBINO è un laboratorio centrato sulla relazione tra l’essere umano e l’ambiente che vive e che modifica: dall’abito, alla casa fino alla sua relazione con gli altri. Durante l’attività si costruirà, usando vecchi fogli di giornali, un modulo abitativo in cui i bambini potranno soggiornare.

Domenica 13 ottobre, h 15.30

5-12 anni

Costruiamo la città

a cura del Consorzio Filo da Tessere

Robotica, tinkering e creatività! Costruiamo strutture ad incastro in cui esplorare i moduli architettonici e sperimentiamo tra le strade create il percorso di un domino... a cascata.

In contemporanea avverrà l’incontro aperto alle famiglie con Annalisa Perino dal titolo:
Spazi e attività Montessori:
per favorire l’autonomia in casa, ogni giorno.

Domenica 20 ottobre, h 15.30

5-12 anni

Il mio primo libro delle foglie

a cura del Consorzio Filo da Tessere

Una passeggiata nel bosco per conoscere e raccogliere foglie, semi, frutti: piccoli tesori con i quali ogni bimbo realizzerà un suo libro.
Presso Cascina Caruccia, nella Conca dei Rododendri, o a Casa Zegna in caso di pioggia.

Sedi

Palazzo Gromo Losa                    
Biella                
Cittadellarte
Biella
Casa Zegna
Trivero

Contatti

info@padreefiglio.it
+39 015 0991868

Palazzo Gromo Losa S.r.l.
P. Iva e C.F. 02614120026